Area geografica

Etiopia: biscotti multivitaminici per combattere l’emergenza alimentare

Codice progetto

Area d'intervento

Africa
Europa
Oceania
Asia
America
Centro e Sud

Ambito d'intervento

Emergenze umanitarie
Progetti sociali e educativi
Interventi a lungo termine
Sostegno a distanza
La condizione dei bambini in Etiopia ed in generale nella maggior parte dei paesi del continente africano è drammatica. I principi e le norme sanciti dalla Convenzione sui diritti del fanciullo, approvata dalle Nazioni Unite nel 1989, sono in larga parte ancora disattesi.
L'Etiopia è ancora oggi la nazione che evidenzia un’infanzia fatta di povertà, malnutrizione, violazione dei diritti fondamentali ed ad alto rischio di contrarre malattie infettive, spesso mortali.
Nelle zone rurali ed in quelle più remote la maggioranza dei bambini è "invisibile" perché non viene registrata alla nascita, l’anagrafe esiste ma solo nella città e la registrazione è onerosa per i genitori.
In Etiopia la mortalità infantile sotto i 5 anni è molto elevata (166/1000) e  circa il 10% dei bambini non supera l’anno di vita, dati nettamente superiori alla già drammatica media africana.
Le cause sono le scarse condizioni igienico-sanitarie, il limitato accesso all’acqua potabile che ha come conseguenza le frequenti malattie gastrointestinali le quali unite alla malnutrizione  e alla mancanza di farmaci, determinano  un numero elevato di decessi. 
Il 15% dei bimbi etiopi risulta sottopeso alla nascita e nei primi cinque anni di vita quasi la metà presenta sintomi moderati o acuti di malnutrizione e di conseguenza ritardi nella crescita.
 
In questo contesto drammatico i Salesiani continuano a lavorare con 13 presenze in regioni fortemente colpite dalla carestia, quali:
– Abobo
– Adamitullo
– Addis Abeba
– Adigrat
– Adwa
– Debre Zeit
– Dilla
– Gambella
– Hawassa
– Makallè
– Shire
– Soddo
– Zway.
 
 
Per affrontare la situazione hanno introdotto e vogliono portare avanti un programma dove la distribuzione del cibo è l'obiettivo primario.

L’obiettivo specifico di questo progetto è quello di organizzare la distribuzione del cibo per i bambini che risiedono in zone a rischio carestia, in modo tale da garantire la sussistenza in vita e avviarli a una crescita sana.
Per fare questo, oltre alle mense per i bambini presenti in ciascuna delle Opere Salesiane dell'Etiopia, i Salesiani provvedono alla distribuzione periodica di biscotti multivitaminici che integrano i pasti quotidiani apportando un elevato valore energetico.

Con soli CHF 100 puoi donare una razione annuale di biscotti multivitaminici a un bambino dell'Etiopia.

Nel 2018 la Fondazione Opera Don Bosco nel Mondo, in collaborazione con la Don Bosco in der Welt Stiftung di Schaan, ha inviato aiuti per CHF 4.000 per l'acquisto di biscotti multivitaminici.

Nel 2019 la Fondazione Opera Don Bosco nel Mondo, grazie al contributo di alcuni benefattori, ha inviato aiuti per CHF 5.100 per l'acquisto di biscotti multivitaminici.

La raccolta fondi per l'acquisto di biscotti multivitaminici continua: grazie per il vostro contributo!!!

Scopri come supportarci

  • Donazione

    A partire da: CHF0.00

News del progetto

Scroll to Top