MADAGASCAR: ISTRUZIONE ED EDUCAZIONE SANITARIA PER I BAMBINI DI TAMATAVE

In corso
africa
Tamatave, è una città del Madagascar orientale. È il capoluogo della provincia omonima e il più importante porto del Paese affacciato sull'Oceano Inidano. Ha una popolazione di 200.568 abitanti ed è situata a 35 km dalla capitale Antananarivo.
Dopo aver superato molte difficoltà burocratiche e amministrative, finalmente dal 2010 i Salesiani hanno avviato a Tamatave un’attività di "oratorio volante" con presenza salesiana una volta al mese e soprattutto con la colonia estiva, per seguire le attività per i giovani nei distretti di Mangarano, Morarano, Barikadimy, Mangarivotra e l’intera periferia meridionale della città.
Questi quartieri si sono sviluppati senza un reale coordinamento strutturale o un piano urbano. Mancano i servizi educativi e scolastici pubblici, il servizio sanitario e i centri per il tempo libero. I bambini rimangono per le strade per molto tempo o si muovono senza metà, perdendo letteralmente tempo.
A partire dal 3 ottobre 2018 i Salesiani sono a Tamatave con una presenza stabile. L’oratorio è l’attività primaria e quotidiana per i giovani, anche perché in tutta la città non esiste un’opera simile. Il sabato e la domenica l’oratorio è aperto a tutti senza distinzione di provenienza sociale o di fede religiosa.
Le priorità dell’azione svolta tra i più piccoli sono:

L’ALFABETIZZAZIONE DEI BAMBINI: ci sono ancora molti bambini che non frerquentano la scuola a causa delle difficoltà economiche delle famiglie e che restano in strada tutto il giorno.

L’ATTIVITÀ DI DOPOSCUOLA: per i bambini che non hanno accesso alle attività ricreative e post-scolastiche, evitando
che possano diventare facili prede di sfruttatori o criminali che li portino a diventare ragazzi di strada.

L'EDUCAZIONE IGIENICO-SANITARIA: in questo contesto le condizioni igienico sanitarie sono scarsissime; l'elevata densità della popolazione assieme alla coabitazione forzata fra più famiglie, la disoccupazione, l’assenza di scuole e di spazi di aggregazione con servizi igienici e percorsi di educazione igienico-sanitaria, mettono a rischio la salute di molti bambini.

Dettagli progetto

L'obiettivo generale di questo progetto è la realizzazione di strutture scolastiche e ricreative per i bambini di strada a Tamatave all’interno della missione dei Salesiani.
Nello specifico, si desidera:

- fornire un’attività di recupero scolastico per i bambini fuori dalla scuola nei quartieri circostanti, realizzando 5 aule per l'alfabetizzazione e le attività delloratorio;

- promuovere attività ludico-ricreative come giochi, sport, attività manuali, etc., per le quali è necessario realizzare un salone coperto e dei campi da gioco attrezzati;


- educare i bambini e i ragazzi ad una adeguata abitudine igienico-sanitaria, realizzando dei servizi igienici.

Il primo step del progetto riguarda la costruzione dei servizi igienici, per i quali la Fondazione Opera Don Bosco nel Mondo, attraverso ODB Network, ha già inviato un contributo nel mese di ottobre 2020.

CONTINUA A SOSTENERE QUESTO PROGETTO PER AIUTARCI A RAGGIUNGERE TUTTI GLI OBIETTIVI PREVISTI: GRAZIE!