INDIA, TAMIL NADU: BANCHI E SEDIE PER I BAMBINI DEL DON BOSCO MADURAI

In corso
asia
Madurai è la capitale della Regione di Madurai nel Tamil Nadu, in India, a circa 500 km a sud della più famosa Bangalore.
Anche in questa zona povera opera Don Bosco Anbu Illam, un'organizzazione indiana che lavora per cambiare in modo concreto e durevole le vite di bambini e comunità che vivono alle periferie delle società. 

Tra le sue attività, Don Bosco Anbu Illam gestisce due comunità per minori, scuole, percorsi di formazione e comunità per bambini sieropositivi.
Don Bosco Anbu Illam coordina 28 centri che promuovo l'istruzione in luoghi dove i bambini non possono accedere alle scuole pubbliche (per motivi economici o mancanza di scuole).

Infine, Don Bosco Anbu Illam ha aperto due centri per ragazzi che interrompono gli studi (Drop Out Center). Questi centri sono specialmente per ragazzi tra i 13 e i 18 anni che non sono riusciti a terminare la scuola dell'obbligo e hanno iniziato a lavorare.

Dettagli progetto

A Madurai, il Centro si rivolge a bambini e bambine obbligati a lavorare come scalpellini fin dalla più tenera età.
Il lavoro di recupero e di scolarizzazione svolto dai salesiani è encomiabile, come ha potuto verificare don Giordano Piccinotti, Presidente della nostra Fondazione visitando il Centro.

Per poter fare una scuola dignitosa a questi bambini e ragazzi a gennaio 2020 la Fondazione ha inviato un contributo di CHF 9.300 per l'acquisto delle sedie e dei banchi.

La raccolta fondi per sostenere l'acquisto dei banchi e delle sedie a favore dei bambini e delle bambine di Madurai continua: grazie per il vostro contributo!!!