Panetteria Dekamare

In corso
africa

La “Don Bosco Technical School” è stata fondata nel 1994. Occupa 80.000 metri quadrati. È frequentata da studenti di diverse parti del Paese. La scuola tecnica e il college si trovano a Zoba Debub, città di Dekemhare, a 40 km dalla capitale Asmara.

Nel 1998 la scuola aveva già iniziato a offrire un corso di un anno in due ambiti, cioè costruzione edile generica e lavorazione del metallo generica. Il primo corso era frequentato da 17 studentesse e 27 studenti. Tutti e 44 hanno preso il certificato tecnico e di questi 20 sono stati istruiti nella costruzione edile (9 maschi e 11 femmine), mentre 24 nella lavorazione del metallo (6 femmine e 18 maschi).

Il programma di tre anni per il conseguimento di un diploma è iniziato nel 1999 ed è continuato fino al 2008. Il primo ciclo si è concluso nel 2002 con la consegna dei diplomi. A seguito del programma governativo sulla formazione nelle scuole professionali, ci sono stati dei cambiamenti nella durata dei corsi degli studenti; nel 2008 il governo ha introdotto un programma di un anno con l’ottenimento di un certificato che tutte le scuole dovevano seguire. Ciò è durato solo per due anni. Dal 2010 il governo ha introdotto un programma di due anni per ottenere un certificato che deve essere seguito da tutte le scuole professionali, programma che stiamo attuando fino ad ora.

Dal 1998 al 2016 la scuola ha formato 2384 studenti in diversi campi tecnici, di cui 887 studentesse e 1497 studenti. Dal 1998 la scuola ha ampliato i suoi ambiti da due (costruzione edile generica e lavorazione del metallo) a nove (automobilistica, meccanica, falegnameria, arredamento, elettricità, elettronica e perizie).

Attualmente la scuola ha 363 studenti in totale di cui 163 sono al secondo anno e concluderanno gli studi a giugno di quest’anno. Ci sono 80 istruttori, insegnanti e lavoratori e 7 salesiani. In totale tra il college e la scuola si tratta di circa 450 persone.



Dettagli progetto

La “Don Bosco Technical School” ospita 363 studenti e 80 istruttori, insegnanti e lavoratori. Il collegio della scuola prepara il pane nella panetteria di una scuola pubblica. Il problema di questa situazione è che sono legati al programma e agli orari di tale scuola. Ciò crea difficoltà perché non è sotto il controllo della scuola salesiana. A volte si incontrano delle difficoltà per esempio quando la scuola in questione chiude per le vacanze o la pausa estiva prima che la scuola salesina chiuda. Altre volte la panetteria della scuola produce meno pane e gli studenti della Don Bosco non ricevono pane a sufficienza. Inoltre, la qualità del pane prodotto da questa panetteria non è dignitosa. Questo e altri simili problemi hanno costretto i salesiani  a pensare di costruire la panetteria interna.

I lavori sono iniziati nel maggio 2019 e sono terminati nel mese di dicembre 2019 con l'inaugurazione della nuova struttura.

Ora servirà il vostro aiuto per sostenere questa nuova struttura che aiuterà tantissime persone.