Myanmar - I bambini delle Suore Salesiane di Don Bosco (Figlie di Maria Ausiliatrice)

In corso
asia

Hlaing Thar Yar è un villaggio nelle vicinanze di Yangon, la più grande città del Myanmar. Le Figlie di Maria Ausiliatrice gestiscono un Centro per bambini di famiglie povere. Spesso i bambini restano tutto il giorno, perché i genitori devono lavorare nei campi. Se non ci fosse il Centro, sarebbero a casa da soli e non andrebbero a scuola, non avendo i soldi per pagare tasse d’iscrizione, uniformi e materiali.

Nell’asilo, le suore offrono a questi bambini cibo, vestiti e assistenza medica. Trovano finalmente un luogo sicuro e pulito, dove giocare e studiare. Vengono loro insegnate le conoscenze di base e si spera che un giorno potranno andare in una scuola vera.

 

Dettagli progetto

Purtroppo, interruzioni di corrente frequenti e prolungate rendono difficile condurre le attività nel centro.

Nel 2017 la Fondazione Opera Don Bosco nel Mondo, la Don Bosco in der Welt Stiftung (Liechtenstein) e la Fondazione Opera Don Bosco Onlus (Italia) hanno donato circa CHF 10.000 per:
- l’acquisto e l’istallazione di un generatore elettrico;
- contribuire alla presa in carico dei bambini per un anno;
- costruire nuovi servizi igienici per i bambini. 

Nel 2018 la Fondazione Opera Don Bosco nel Mondo ha sostenuto il centro con circa CHF 4.000.
 

A maggio 2019 è iniziata la costruzione dell'ampliamento della struttura per poter avere nuovi spazi per accogliere ulteriori bambini: la Fondazione Opera Don Bosco nel Mondo ha inviato CHF 55.500.

A gennaio 2020 la nuova struttura dell'asilo è stata inaugurata dal Presidente della Fondazione Opera Don Bosco nel Mondo don Giordano Piccinotti.


Grazie per il vostro sostegno!