Uruguay - A scuola nei barrios di Montevideo

In corso
sud-america
In Uruguay i Salesiani di Don Bosco sono presenti dal 1876, quando don Bosco era ancora in vita.

La Fondazione Opera Don Bosco nel Mondo sostiene i progetti della Fundación Sophia, fondata nel 2004 dal Cardinale Daniel Fernando Sturla, l'Arcivescovo di Montevideo, capitale dell'Uruguay. 

Vero salesiano con i giovani nel cuore, il Cardinale ha dato vita a questa organizzazione no-profit con l'obiettivo di migliorare l'insegnamento nei quartieri poveri della capitale, garantendo la possibilità a tutti di accedere alla scolarizzazione di base, attraverso l'innovazione didattica, l'attuazione di piani di miglioramento formativo e il perseguimento dell'eccellenza educativa.

Per altre informazioni, potete visitare il sito internet della Fundación Sophia: www.fundacionsophia.net

Dettagli progetto

Don Giordano Piccinotti è stato in Uruguay nel mese di marzo 2018. Accompagnato dal Cardinal Sturla, ha potuto visitare la rete di scuole che sono state riqualificate con lo scopo di migliorare l'insegnamento nei quartieri poveri e popolari della capitale. 

In particolare, uno dei progetti in corso di realizzazione è dedicato all'educazione igienico-sanitaria, "Scuola e vita". 
Questo progetto verrà proposto a 100 ragazzi della scuola "Mons. Benito Lamas", che abitano in baracche senza acqua corrente, per insegnare loro l'igiene e la pulizia personale. 

La Fondazione Opera Don Bosco nel Mondo vorrebbe sostenere questo progetto costruendo i bagni e gli spazi personali per i ragazzi. 

Per fare una donazione alla Fundación Sophia basta indicare nella causale "Progetto Salesiani Uruguay".

Grazie mille per il vostro sostegno e la vostra fiducia!