URUGUAY: PENSARE AL FUTURO DEI GIOVANI AL TALLERES DON BOSCO DI MONTEVIDEO

In corso
sud-america

Il Talleres Don Bosco è un Istituto Salesiano di Formazione Professionale e Tecnica che offre corsi di formazione e specializzazione per circa 1.000 ragazze e ragazzi dai 15 ai 22 anni provenienti dalla regione di Montevideo. Il Centro Don Bosco offre inoltre la possibilità di una Residenza Studentesca e di una Residenza Universitaria per 260 studenti provenienti da altre regioni dell’Uruguay.
Come tutte le opere salesiane, anche il Talleres Don Bosco fonda le sue attività sul sistema preventivo di Don Bosco, che può essere riassunto in quattro pilastri: “una casa che accoglie, una parrocchia che evangelizza, una scuola che avvia alla vita ed un cortile per incontrarsi da amici e vivere in allegria.”

Dettagli progetto

Il progetto prevede tre azioni necessarie per rendere la presenza e le attività dei tanti giovani più confortevoli e dignitose, offrendo anche ai giovani delle famiglie più povere di poter usufruire si una formazione scolastica e tecnica di qualità.

INSTALLAZIONE DI SERVIZI IGIENICI PER LA RESIDENZA STUDENTESCA
Questa azione prevede l’installazione di una nuova batteria di servizi igienici (bagni e docce) al secondo piano della Residenza Studentesca, per facilitare l’accesso e l’utilizzo dei servizi igienici ai 160 alunni ospitati. L’installazione prevede necessariamente la modifica parziale della struttura esistente.
Lavori previsti:
- modifica del dormitorio del piano superiore (secondo piano della residenza studentesca);
- realizzazione di una nuova batteria di bagni e docce di fronte a quelli già esistenti; 
- costruzione di tubi di scarico sospesi;
- realizzazione della fornitura di acqua calda e fredda;
- modifica delle finestre esistenti;
- realizzazione di un impianto elettrico conforme;
- posa di rivestimenti in ceramica su pavimento e pareti;
- posa di sanitari e vari accessori;
- installazione di divisori in alluminio.


RISTRUTTURAZIONE DI TETTO E TERRAZZA DELLA RESIDENZA UNIVERSITARIA
Questa azione prevede la ristrutturazione del tetto e della terrazza della Residenza Universitaria, che attualmente ospita 55 giovani. Sia il tetto che la terrazza si trovano in uno stato di deterioramento avanzato e necessitano di lavori di riconsolidamento e di rifinitura per garantire la sicurezza e una residenzialità dignitosa.
Lavori previsti:
- riparazione del tetto per il settore della residenza di via Canelones;
- riparazione della terrazza della residenza;
- realizzazione di guarnizioni nuove;
- sostituzione della membrana negli scarichi;
- lavaggio ad acqua e pulizia generale;
- applicazione di una membrana liquida.


ACQUISTO STRUMENTAZIONE PER DUE LABORATORI DI AUTOMAZIONE E CONTROLLO
La terza azione consiste nell’acquisto di strumentazione per implementare i due laboratori di automazione e controllo. In questo modo si potranno arricchire i curriculum dei già esistenti corsi di meccanica industriale, meccanica automobilistica ed elettrotecnica, nell’ottica di fornire nuove competenze ai futuri diplomati.

Il costo totale per la realizzazione del progetto è di CHF 123.914,76.

A giugno 2020 la Fondazione Opera Don Bosco nel Mondo, grazie al contributo di un donatore anonimo, ha già inviato CHF 44.514,85 per avviare la realizzazione del progetto.

A fine estate 2020 sono terminati i lavori di installazione di servizi igienici per la residenza studentesca e i lavori di ristrutturazione del tetto e della terrazza della residenze universitaria.